Antonio Mariggiò

Ciao, sono Antonio Mariggiò e ho deciso di regalarti una delle centinaia di strategie pubblicitarie social, che utilizzo nelle campagne per me e per i miei clienti. Quella che leggerai in questa pagina, è una semplice strategia pubblicitaria in 3 fasi per delle Facebook Ads che convertono sempre e che ti permetterà di ottenere nuovi contatti (e vendite), direttamente dai social e da internet.

Questo è solo il punto di partenza, lo step iniziale che ti permetterà di avere successo in modo veloce e pianificato.

Parte 1: distruggi il ghiaccio

La prima parte di questa semplice strategia pubblicitaria in 3 fasi per delle Facebook Ads che convertono sempre, consiste nell’impostare gli annunci diretti verso il pubblico freddo.

Per pubblico freddo intendo tutte le persone che molto probabilmente, non hanno mai visto la tua faccia, il tuo prodotto o servizio. In generale, non ti conoscono affatto, non sanno cosa puoi fare per loro e come puoi aiutarli.

Quello che devi fare con questo particolare tipo di annunci è di dimostrare al tuo cliente ideale, come funziona il tuo prodotto/servizio, come potrà risolvere il suo problema e che vantaggi potrà portare nella sua vita.

È questo ciò che alla fine spingerà il cliente ideale a comprare da te.

Indirizza questo tipo di annunci al pubblico che hai identificato in base alla ricerca fatta sul tuo cliente ideale.

Facebook Ads che convertono sempre: come ragionare sul pubblico freddo.

Ti faccio un esempio.

Vendi guinzagli per cani, dai colori vivaci e con caratteristiche rifrangenti per le passeggiate serali e notturne.

I proprietari di cani vogliono essere sicuri quando escono il loro amico a quattro zampe, soprattutto negli orari in cui l’illuminazione è scarsa e i pericoli, sulla strada, aumentano. 

Pubblichiamo così la nostra campagna sul pubblico freddo, per dimostrare a tutti i proprietari di cani come funziona il nostro prodotto. 

Potremmo, ad esempio, far vedere delle foto di proprietari di cani sorridenti mentre portano a passeggio il loro cane in modo sicuro. Dimostrazione che il nostro prodotto funziona alla perfezione.

In questa fase, puoi già invitare gli utenti ad acquistare il prodotto/servizio (anche se molto probabilmente non faranno azione in questo momento).

Considera che dovrai monitorare costantemente le tue campagne e che le metriche da osservare, variano da business a business e da obiettivo ad obiettivo. I dati da tracciare, ad esempio, se vuoi raccogliere contatti e hai appena lanciato la tua prima campagna online sono completamente differenti da quelli che devi osservare se hai lanciato l’ennesima campagna con obiettivo vendite sull’e-commerce.

Ecco l’importanza di avere dei professionisti che sanno cosa fare, cosa guardare, che metriche tenere d’occhio per ogni strategia e obiettivo di business.

Parte 2: fuoco che riscalda

La seconda parte di questa semplice strategia pubblicitaria in 3 fasi per delle Facebook Ads che convertono sempre è quella di avere annunci su pubblico semi-caldo e caldo.

Con pubblico semi-caldo mi riferisco a tutte quelle persone che sono già entrate in contatto con te, che hanno già avuto qualche tipo di interazione e che conoscono il tuo prodotto/servizio: dai visitatori del sito agli spettatori della tua live, dai lettori delle tue newsletter ai fans su Facebook e Instagram.

Curiosità: lo sai che puoi tenere traccia di tutti i passaggi compiuti da un utente e che puoi, in seguito, creare segmenti di pubblico a cui indirizzare la tua pubblicità?

Negli annunci su pubblico semi-caldo, devi creare empatia con il potenziale cliente (che inizierà a fidarsi di te e dei tuoi prodotti/servizi).

Gli studi dimostrano che oltre l’80% delle vendite, vengono effettuate dopo il settimo contatto con l’azienda o con il professionista. Se crei solo campagne pubblicitarie su pubblico freddo, lasci quindi “sul tavolo” un sacco di soldi.

Le campagne su pubblico caldo, infine, ti permettono di chiudere definitivamente “il cerchio”, consolidando il tuo posizionamento e facendoti concludere la vendita.

È in questi annunci che distruggi gli ultimi dubbi, abbattendo tutte le obiezioni dei potenziali clienti. Se ti hanno già visto, se sono entrati in contatto con te ma non hanno ancora acquistato il tuo prodotto o servizio, c’è ancora qualche obiezione che deve essere sgretolata.

Scopri di quale si tratta e mettiti all’opera per asfaltarla.

Negli annunci su pubblico caldo devi concentrarti proprio su questo e offrire agli utenti l’ennesimo invito ad entrare nel tuo funnel, con l’obiettivo di acquisire il contatto e successivamente, vendere il tuo prodotto o servizio.

Parte 3: cascata di e-mail

La terza parte di questa semplice strategia pubblicitaria in 3 fasi per delle Facebook Ads che convertono sempre è quella di avere un follow-up costante di e-mail.

Qualsiasi sia il tuo business (e-commerce, network, formazione, consulenza, ecc..), dovresti sempre prevedere una sequenza di e-mail da inviare ai clienti che entrano nel tuo funnel.

Se non lo fai, perderai almeno il 30% delle vendite.

Non puoi riscaldare il pubblico e poi… dimenticartelo completamente. Non puoi far partire la fase uno e due senza pensare alla fase tre. Hai generato contatti e hai speso dei soldi per farlo. Devi assolutamente prevedere una fase di nutrimento costante della tua lista, proprio attraverso le e-mail.

Così facendo, l’utente avrà tutto il tempo per consolidare la fiducia in te, in modo che sia poi pronto ad acquistare il tuo prodotto/servizio.

Ecco una strategia davvero profittevole

È questo il genere di strategia che permette a me e ai miei clienti, di ottenere dei risultati concreti e misurabili. È questo il genere di strategia che insegno ai miei studenti in MpowerMarketing (che vengono guidati passo-passo nella creazione di tutto questo sistema articolato e complesso).

Facebook Ads che convertono sempre – Conclusioni

Ricorda che sono sempre i clienti a decidere quando, come e da chi acquistare. Ma se avrai fatto tutto correttamente, allora sarai proprio tu la loro prima scelta.

Ci sono utenti che possono entrare in contatto con te oggi, ma che probabilmente potrebbero acquistare il tuo prodotto o servizio tra 6, 9 o forse 12 mesi. Sempre che:

  • loro si ricordino di te…
  • tu abbia una strategia capace di farti essere onnipresente…
  • tu sappia come fare!

Ecco come si raggiungono risultati concreti ed ecco perché i nostri clienti e studenti sono così felici, contenti e soddisfatti.

Adesso, sono sincero, non vedo l’ora di vedere anche il tuo successo.

Se hai già visto la prima lezione di MpowerMarketing è il momento di fissare un appuntamento con me o con un mio collaboratore.

Ti aspetto in consulenza. Prenota la tua prima, GRATUITA, cliccando qui!

PS. Se non hai ancora visto la prima lezione di MpowerMarketing, clicca qui: www.mpowermarketing.it

Imparerai subito:

  • i 2 Passaggi fondamentali che mi permettono di attrarre continuamente potenziali clienti, senza spendere cifre esorbitanti
  • il sistema completo in 6 step con cui ho cambiato marcia dando una svolta definitiva alla mia azienda (e alla mia vita!)

E ti svelerò anche la soluzione all’errore eclatante commesso di frequente da imprenditori, professionisti e networker e che ha rivoluzionato totalmente il mio modo di pensare ed agire.

Ti aspetto in Academy

A.